“Quel corpo stava dritto su un paio di tacchi e barcollava appena.
Nessun artista avrebbe potuto immaginarla meglio.
Perfino le pareti la guardavano, e i paralumi, e le sedie, il tappeto.
Magica, era magica. Lì in piedi.”
— C. Bukowski (via sonoquellachesono)
“Ho giurato di odiarti, ho promesso di scordarti, e poi ti ho rivisto e ho perso cento battiti”
“Teneva gli occhi fissi sulle sue labbra, come se fossero le ultime righe di una lettera d’addio.”
Baricco (via nonsorridermipiutiprego)

Aww, una delle mie citazioni preferite❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️

(via hovogliadelletuelabbra)

(via cutsofflower)

“Sensi di colpa fino a stare male.
Fino a vomitare.”
— fiore. (via cutsofflower)

(via cutsofflower)